Le pizze di stagione: Ottobre

Dal sapore molto dolce, la zucca è un alimento ottimo nelle diete ipocaloriche per il suo bassissimo contenuto sia glucidico che lipidico, compensato da elevate percentuali di fibre, vitamine e Sali minerali: 100 grammi di zucca, infatti, apportano soltanto 26 kcal circa, e questo è possibile per via dell’elevato contenuto d’acqua, di cui è costituita per circa il 90%.

E’ scientificamente provato che la zucca aiuta nella prevenzione delle patologia cardiovascolari, favorisce il corretto funzionamento del transito intestinale, favorisce il rilassamento muscolare, nutre e protegge capelli e unghie, contrasta la ritenzione dei liquidi.
 
 

Ed ecco a voi la nostra pizza del mese:

PIZZA di OTTOBRE
Crema di Zucca
Spinaci
Gorgonzola

 
 
Vuoi provare i nostri impasti? scoprili qui!

Le pizze di stagione: Maggio

Considerata pianta sacra in molte civiltà antiche, il basilico era usato nei rituali e in medicina: il suo nome latino Ocimum basilicum significa  “profumo regale”. Nel medioevo era un rimedio naturale per disturbi intestinali e digestivi, dolori mestruali e per favorire la montata lattea: il suo olio essenziale curava le punture d’insetto. Agli inizi dell’Ottocento il basilico diventò l’ingrediente fondamentale dell’ormai noto pesto alla genovese.

l basilico e l’aglio hanno un’azione depurativa su fegato, stomaco e intestino, rinforzano cuore e circolazione e abbassano il colesterolo. prevengono di fatto le malattie cardiocircolatorie. I pinoli sono una fonte eccellente di grassi buoni e di minerali preziosi per la salute della pelle e delle articolazioni, ricchi di acido linoleico e vitamina E, potenti antiossidanti .
Ricordiamoci anche che l’aglio è un anti tumorale, antidepressivo e rinforza le difese immunitarie!!

Il PESTO GENOVESE DOP che noi usiamo è un pesto artigianale, realizzato con materie prime di qualità e seguendo la ricetta originale che contempla 7 ingredienti: Basilico genovese dop, Olio extravergine di Oliva, Parmigiano reggiano, Pecorino, Pinoli, Aglio, Sale.

 

PIZZA MAGGIO
-Pesto al Basilico genovese DOP
-Pomodorini in cottura
-Mozzarella di Bufala campana DOP

 

 

Impasto normale, di soia, integrale o ai cereali? scoprili qui!

Le pizze di stagione: Aprile

Il mese di Aprile è per eccellenza il mese dell’asparago, particolarmente atteso nella nostra regione per la coltivazione della varietà bianca di Bassano. Da qualche tempo infatti l’asparago bianco di Bassano ha ottenuto il riconoscimento di DOP (Denominazione di Origine Protetta).

Le virtù dell’asparago sono molte: modesto apporto calorico, ricco di vitamine e amminoacidi, ottimo depurativo e diuretico, favorisce il drenaggio…e cosa molto simpatica è un alimento indicato nelle diete dimagranti.

Per conoscere meglio l’asparago di Bassano visita il sito http://www.asparagobiancobassano.com/it

Ed ecco a voi la nostra pizza del mese:

PIZZA APRILE
Asparago bianco di Bassano DOP
Speck trentino
Cipolla di Tropea

 

Le nostre altre pizze con l’asparago:

Asparagi: pomodoro, mozzarella, asparagi bianchi al naturale.

Bassanese: pomodoro, mozzarella, asparagi bianchi, uova, grana.

Roberta: pomodoro, mozzarella, asparagi bianchi, pancetta arrotolata.

 

Vuoi provare i nostri impasti? scoprili qui!

 

 

Pizza e…l’abbinamento perfetto!

Pizza e Birra, per molti un classico intramontabile! Ma avete mai provato ad abbinare alla vostra pizza preferita un buon calice di vino?

Dovendo scegliere tra la classica accoppiata pizza e birra, o pizza e vino, si è soliti propondere per la prima alternativa..soprattutto per la stagione che sta arrivando: una buona birra fresca, dissetante e gustosa, dove per alcuni intenditori di birra  la pizza diventa di accompagnamento piuttosto che il pasto principale!

Abbinare un particolare tipo di birra alla pizza è relativamente semplice, vale principalmente la regola che la birra deve essere buona, prodotta con materie prime di qualità, in particolare i lieviti, in modo che non appesantisca la digestione

Anche per il vino possiamo dare un semplice consiglio: se amate la pizza rossa  meglio scegliere un buon vino bianco, che contrasta facilmente l’acidità del pomodoro. Ma il vino rosso non è certo da evitare!! Se amate le pizze  senza o con poco pomodoro con condimenti di prosciutto, speck, porchetta, bresaola,  allora in quel caso un vinello rosso si sposa da dio. Che dire… non vi resta che provare e trovare il vostro abbinamento perfetto!

AL BOCA BONA  ABBIAMO UNA VASTA SELEZIONE DI BIRRE D’ABBAZIA E TRAPPISTE:
Westmalle, Ename, Le Trappe, Chimay, Bonne Esperance, Leffe, St. Etienne

 

OTTIME BIRRE ALLA SPINA:
Auerbrau Pils, Sloeber Rossa e Paulaner Weizen

 

CANTINE DEL TERRITORIO, PER VINI DI QUALITA’
Tra cui Cabernet e Vespaiolo della Cantina Maculan, Corvina della Cantina Scaia, Valpolicella Ripasso della Cantina di Negrar, Lugana della Cantina Zenato … e molte altre specialità!

 

Vuoi provare i nostri impasti? scoprili qui!

Hamburger delicious!

Lanciato dai fast food americani, l’hamburger ha conquistato il cuore degli Chef di tutto il mondo ricoprendo nel tempo una posizione di prim’ordine nei ristoranti e nella cucina di alta qualità!

L’hamburger bovino è entrato a testa alta anche nel nostro menu, con un piatto da leccarsi i baffi:

200gr di Hamburger di Chianina, Bacon, Maionese e una abbondante dose di Patate dippers

A soli € 10,00 !!

 

 

Le pizze di stagione: Marzo

Presente nei nostri orti già dal periodo invernale, questo mese vogliamo esaltare il sapore ricco e amaro del carciofo!

Le sue proprietà? Tantissime! Citiamone alcune: nel cuore del carciofo è presente l’acido clorogenico, una sostanza antiossidanti, che è in grado di prevenire malattie arteriosclerotiche e cardiovascolari, nonché uno dei principali mezzi per di difesa del sistema immunitario nei confronti dei radicali liberi.

L’organo che trae i maggiori benefici dalle proprietà del carciofo è il fegato: aiuta il fegato a guarire da patologie come epatite, cirrosi ed ittero.

Non vi basta? vi dico allora che il carciofo abbassa il colesterolo, regola la pressione sanguigna, ed equilibra i livelli di zuccheri nel sangue! Ma soprattutto hanno un basso contenuto calorico (circa 22 calorie per ogni etto di prodotto crudo), a fronte di un alto potere nutritivo che li rende particolarmente adatti nelle diete dimagranti!

I carciofi forniscono inoltre una buona dose di vitamina K. Studi  dimostrano che questa vitamina offre protezione contro la degenerazione cerebrale, un bene per prevenire l’Alzheimer e la demenza negli anziani.

 

La pizza di marzo
pomodoro, mozzarella, carciofi a spicchi spadellati, brie, salmone affumicato 

€ 8,50


Vuoi provare i nostri impasti? scoprili qui!

Siamo ancora in stagione di Radicchio di Treviso..prova la pizza di Febbraio

Festa della Donna

 

8 marzo, amiche donne attorno a un tavolo, noi faremo del nostro meglio per il menù…il gossip??? portatelo voi!

 

Il Venerdì è GIROPIZZA al Boca Bona

Ogni venerdì al BOCA BONA proponiamo il GIROPIZZAAA!!

BIBITA PICCOLA O LATTINA + PIZZA A VOLONTA’ + COPERTO  10€

BIBITA MEDIA + PIZZA A VOLONTA’ + COPERTO  12€

Quante pizze riesci a mangiare? vieni a scoprirlo!

 

 

Weekend al baccalà

Un toccasana!
Il baccalà, ovvero il merluzzo nordico salato e stagionato, è un alimento consigliatissimo per dare vigore all’organismo, nonché per prevenire malattie stagionali e mantenere la forma fisica.
Pesce conosciuto per la ricchezza delle sue proprietà nutritive, da secoli lo si considera un valido alimento energizzante, nonché un tonico muscolare. Credenze che trovano riscontro nell’analisi organolettica di questo piatto tipico veneto. Innanzitutto, il merluzzo sotto sale è una fonte di proteine migliore rispetto alla carne: un etto di pesce, infatti, ne contiene 39 grammi in confronto ai 20 circa dell’alternativa bovina e suina. E’ poi povero in grassi, solo 1 grammo per etto, qualità che lo rende adatto alle diete ipocaloriche.
Non è però tutto: il baccalà è ricco di lisina, un amminoacido essenziale che il corpo umano non può da solo sintetizzare, ma anche di calcio, Omega 3/6/9 e di vitamina A. Tanti pregi in pochissime calorie: circa 103 ogni 100 grammi.

(fonte: http://www.agrodolce.it/2014/11/25/mangiare-il-baccala-fa-bene-ecco-perche/)

questo weekend gusta il nostro piatto di

baccalà alla vicentina con polenta abbrustolita

a soli  € 13,50

Le pizze di stagione: Febbraio

Inauguriamo da questo mese una serie di pizze incentrate sulla stagionalità degli ingredienti, per preservare il sapore e il valore autentico della tradizione contadina.

Nelle campagne venete, il mese di Febbraio è sinonimo di radicchio, in particolare nella sua varietà più pregiata: il RADICCHIO ROSSO TARDIVO, famoso prodotto IGP della provincia di Treviso.

Dal sapore amaro, il radicchio può contare su bassi contenuti calorici (è costituito infatti  al 90% di acqua) e su un buon apporto di sali minerali (calcio, fosforo, potassio), oltre che di fibre e vitamine. Le sue caratteristiche nutrizionali si traducono in buone proprietà diuretiche e disintossicanti oltre che – per la presenza di polifenoli – di doti antiossidanti.


La pizza di febbraio:
pomodoro, mozzarella, radicchio di Treviso, porcini, speck  € 8,50


Vuoi provare i nostri impasti? scoprili qui!