La storia del Boca Bona

Da dove ha inizio la nostra avventura.


Ristoratori da tre generazioni, la passione per il bar e la cucina nasce con il "Bar Perozzo" aperto negli anni 60 del Novecento da Giuseppe "Bepi" Perozzo, reduce di guerra e "amante del buon vino".

Assieme alla moglie Anna, accoglieva con simpatia i clienti tra ombre de vin e spunciotti fatti in casa, in un clima di festa tra le note del jukebox. Divenuto uno dei locali più famosi del luogo per il gioco delle bocce, vi si organizzavano tornei dilettantistici che vedevano giovani e anziani sfidarsi con passione, onestà e senso sportivo.

La sua ambientazione in mezzo alla natura e a contatto con gli animali (in particolare galline, conigli, maiali allevati nelle stalle adiacenti) attirò in quegli anni la curiosità di diversi sposini che lo scelsero come meta per il pranzo di nozze.

Allo splendore dell'epoca seguì un perido di stallo e di declino in seguito ai problemi di salute di Giuseppe, fino alla chiusura a metà degli anni '90.

 




Il locale fu riaperto nel 2005 dalla figlia di Giuseppe, Roberta, che assieme alla famiglia porta avanti con passione e dedizione questo affascinante lavoro.

Dopo un enorme lavoro di ristrutturazione dell'edificio che gli ha dato l'aspetto attuale di una villa rustica, inglobando anche lo spazio precedentemente adibito a stalla, il locale conta ora tre sale per un totale di 300 posti interni e 150 posti esterni.

Roberta, con il marito e i due figli, Stefano e Paolo, hanno trasformato questo luogo in un meraviglioso ambiente immerso nel verde della pianura veneta, lontano dal traffico e dalla frenesia della quotidianità. 

Al Boca Bona puoi gustare ora un'ottima pizza cotta in forno a legna e con ingredienti di prima qualità, dall'impasto leggero e croccante. Gli amanti della cucina sapranno senza dubbio apprezzare la grigliata di carne cotta alla brace, e gli altri piatti tradizionali e rivisitati.


People love our delicious food


Come and visit us - you will love it too!

 

 

dillo ai tuoi amici!